Privacy Policy

Informativa sul trattamento dei dati personali

(Art. 13 del Regolamento UE 679/2016)

 Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in qualità di Titolare del trattamento, desidera, con la presente informativa, fornirLe informazioni circa il trattamento dei dati personali che La riguardano.

 Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati è il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, con sede in Roma presso Viale di Trastevere, n. 76/a, 00153 Roma, al quale ci si potrà rivolgere per esercitare i diritti degli interessati, (direzione-sardegna@istruzione.it).

 Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile per la protezione dei dati personali del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca è stato individuato con D.M. 282 del 16 aprile 2018 nella Dott.ssa Antonietta D’Amato – Dirigente presso l’Ufficio III del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali. Email: rpd@istruzione.it.

Finalità del trattamento e base giuridica

Il trattamento dei dati personali dell’Interessato avviene per dar corso alle attività preliminari e conseguenti alla richiesta di iscrizione anagrafica, alla gestione delle richieste di informazioni e di contatto e/o di invio di materiale informativo, nonché per l’adempimento di ogni altro obbligo derivante.

Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti alla richiesta di iscrizione, di informazioni e di contatto e/o di invio di materiale informativo ed il rispetto di obblighi di legge.

I dati personali raccolti saranno trattati, conservati ed archiviati dall’USR Sardegna per adempimenti operativi e/o di altra natura, connessi alla gestione dell’attività delle scuole paritarie e per adempimenti legati ad obblighi di legge.

L’origine del trattamento può risiedere in una norma di legge, nell’adempimento di un contratto, nella soddisfazione di una richiesta dell’interessato.

I dati verranno trattati per tutta la durata necessaria per la corretta e completa erogazione della prestazione richiesta, ovvero per il complessivo trattamento dei dati necessario all’attività, coerentemente agli adempimenti connessi agli obblighi di legge.

I dati personali sono trattati senza il consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio:

  1. Esecuzione di un compito di interesse pubblico o pubblici poteri del titolare derivante da normativa nazionale.
  2. il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare, in particolare:
  • esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;
  • inviare comunicazioni relative all’espletamento della procedura in essere.

In caso di modifica o ampliamento della finalità del trattamento, l’informativa sarà aggiornata e sarà comunicata all’interessato.

Un trattamento di dati che si protragga oltre la scadenza temporale connessa, deve quanto meno essere preceduto da una nuova informativa ed essere sottoposto, ove richiesto, al consenso dell’interessato.

Obbligo di conferimento dei dati

Qualora il conferimento al trattamento dei dati personali non costituisca obbligo di legge o contrattuale, il mancato conferimento potrebbe comportare difficoltà, per la competente Struttura, di erogare la prestazione richiesta.

Destinatari del trattamento

I dati di natura personale forniti non saranno comunicati a destinatari esterni all’Amministrazione scolastica. 

Trasferimento di dati personali verso paesi terzi o organizzazioni internazionali

La presente raccolta di dati non prevede il trasferimento di questi all’estero.

 Periodo di conservazione dei dati personali

Il Titolare tratta i Dati per il tempo necessario a dare seguito all’istanza e adempiere alle finalità di indicate, e comunque per non oltre 6 mesi dalla raccolta per i dati di contatto.

Ad ogni buon conto, si farà riferimento al Manuale di conservazione e alle disposizioni ministeriali.

Diritti degli interessati

L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento dei dati:

  • l’accesso ai propri dati personali disciplinato dall’art. 15 del Regolamento UE 679/2016;
  • la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento previsti rispettivamente dagli artt. 16, 17 e 18 del Regolamento UE 679/2016;
  • la portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico) disciplinato dall’art. 20 del Regolamento UE 679/2016;
  • l’opposizione al trattamento dei propri dati personali di cui all’art. 21 del Regolamento UE 679/2016.

Diritto di reclamo

Gli interessati nel caso in cui ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti sia compiuto in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento UE 679/2016 stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell’art. 79 del Regolamento UE 679/2016.

Processo decisionale automatizzato

La presente raccolta di dati non prevede un processo decisionale automatizzato.